ASINI E PONY LASCIATI ALLE INTEMPERIE E AL GELO A SAN DONA’, CHIESTO UN INTERVENTO IMMEDIATO, A TUTELA DELLA SALUTE DEGLI ANIMALI

Share

Una situazione gravissima è quella che ho appena denunciato al Sindaco Cereser, ai servizi veterinari della Ulss 4 e alle Forze di Polizia, dopo che, questa mattina, passando con la macchina davanti al centro equestre CRE A.N.I.R.E. di Via delle Statue, ho notato alcuni asini e pony lasciati alla pioggia e al gelo, nel recinto esterno della struttura, mentre inutilmente cercavano riparo dal temporale, ai lati di una piccola staccionata in legno posta all’interno del recinto e totalmente inadeguata a fornire un ricovero agli animali.

Da diverse settimane questi poveri animali vengono lasciati a dormire all’addiaccio, senza un ricovero che possa proteggerli dalle intemperie, ed esponendoli in questo modo alle rigide temperature e alle piogge di questi giorni.

Non è la prima volta che gli animali detenuti dal centro di San Donà sono oggetto di analoga segnalazione da parte di cittadini: quest’estate alcuni animali venivano lasciati tutto il giorno sotto il sole cocente ad altissime temperature, senza alcuna copertura e in condizioni igienico sanitarie ritenute critiche.

Ho quindi richiesto alle autorità competenti di intervenire con urgenza per far cessare la detenzione incompatibile di questi sfortunati animali, nel rispetto della normativa vigente che li tutela dai maltrattamenti.

Chiedo inoltre un intervento immediato del Comune affinché venga messa in sicurezza la strada di Via delle Statue, la quale, a causa dei lavori di ristrutturazione fatti al centro equestre, per cui sono stati utilizzati mezzi molto grossi e pesanti, sta letteralmente crollando a pezzi.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *